Diario di un giorno di pioggia

Inequivocabili segni della pioggia:

– città imbottigliata in un traffico perenne

– incremento improvviso dell’inquinamento acustico

– aumento esponenziale del commercio (ambulante) di ombrelli

– Inappagabile desiderio di condividere su Facebook il noto brano di Jovanotti “PIOVE”

– concreta impossibilità femminile di gestire il cuoio capelluto

Ma vossignori, non mi staranno mica rompendo ercà?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...