Microracconti senza nome, #3

microracconti-senza-nome-3
C’era una volta, in un oceano incantato, un pesce di nome Martino.
Era arancione, con delle striature bianche; amava salire in superficie per guardare il cielo.
E gli altri pesci lo prendevano in giro e gli dicevano che prima o poi avrebbe corso qualche guaio.
Ma Martino era veloce, sveglio.
Lui voleva solo immaginare.
Una mattina, però…
«Basta leggere! Fila a fare i compiti!»
«Mamma aspetta, voglio sapere cosa succede al pesce Martino»
«Stai tirando troppo la corda. Fila a fare i compiti!»
E questa è la storia mai letta del pesce Martino, che fu preso da un amo mentre guardava il cielo, al mattino.
Annunci